ATLANTIDE – Pordenone Docs Fest

ATLANTIDE

2021, Italia, 104'

Yuri Ancarani

SALVIAMO VENEZIA!
↘︎ ACQUISTA BIGLIETTO

regista

Yuri Ancarani


trailer

Retrospettiva “Salviamo Venezia!”

Miglior film – Luxembourg City Film Festival

Una generazione alla deriva, che si esprime nella “religione del barchino”, una gioventù immersa e in contrasto con il paesaggio senza tempo di Venezia.

Daniele è un giovane che vive a Sant’Erasmo, un’isola della laguna di Venezia. Vive di espedienti ed è emarginato anche dai suoi coetanei, che condividono un’intensa vita di svago. Hanno il culto del barchino, incentrato sull’elaborazione di motori sempre più potenti, che trasformano i piccoli motoscafi lagunari in pericolosi bolidi da competizione. Anche Daniele sogna un barchino da record. Il degrado che intacca le relazioni, l’ambiente e le pratiche di una generazione alla deriva viene osservato attraverso gli occhi del paesaggio senza tempo di Venezia. Il punto di non ritorno è una balorda, residuale storia di iniziazione maschile, violenta e predestinata al fallimento, che esplode trascinando la città fantasma in un trip di naufragio psichedelico.

interviene l’autore

Yuri Ancarani – Classe 1972 è un video artista e regista italiano. Le sue opere nascono dalla commistione fra cinema, documentario e arte contemporanea e sono il risultato di una ricerca spesso tesa a esplorare regioni poco visibili del quotidiano, realtà in cui l’artista si addentra in prima persona. Tra i suoi pluripremiati lavori Il Capo (2010), The Challenge (2016), San Vittore (2018).

NULL