COME SINFONIA: MASTERCLASS CON PINO DONAGGIO – Pordenone Docs Fest

COME SINFONIA: MASTERCLASS CON PINO DONAGGIO


musicista e compositore

Pino Donaggio


critico cinematografico e saggista

Anton Giulio Mancino


docente di Musica per film

Roberto Calabretto


Come sinfonia: masterclass con Pino Donaggio

Musicista a tutto tondo, ultimo tra i romantici, genio poliedrico e antidivo per eccellenza, Pino Donaggio nella sua carriera è stato tutto questo. Da Burano al sodalizio con Brian De Palma passando per le luci di Sanremo, il genio e le note di Donaggio hanno accompagnato più di 60 anni di storia italiana, e non solo. In occasione dell’uscita per Baldini & Castoldi di Come sinfonia, biografia scritta da Anton Giulio Mancino con Pino Donaggio, ripercorreremo assieme agli autori e Roberto Calabretto la storia, le note e il genio del musicista veneziano e del suo speciale rapporto col cinema. Un’occasione unica per immergersi nella passione smisurata di Donaggio per la musica e il cinema e per omaggiare un’artista che ha preferito la semplicità e la propria libertà alle luci della ribalta.

Pino Donaggio (Burano, 1941) è uno dei più grandi compositori contemporanei. Violinista enfant prodige al Conservatorio di Venezia e di Milano, debutta come cantautore a diciassette anni e a diciannove con Come sinfonia partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo, dove tornerà nei decenni successivi non solo come cantautore, ma anche in veste di direttore artistico, giurato e presidente della giuria di qualità. Nel 1972 esordisce come autore di colonne sonore nel film di Nicolas Roeg A Venezia… un dicembre rosso shocking. Diventa dal 1976 con Carrie il compositore prediletto di Brian De Palma e intensifica la sua attività di pluripremiato compositore cinematografico di fama internazionale. Ha ottenuto due candidature ai David di Donatello, due ai Nastri d’Argento, sei al Golden Globe. Nel 2019 è stato insignito del Premio Tenco alla carriera.

Anton Giulio Mancino (Bari, 1968), critico cinematografico e saggista, è professore associato presso l’Università di Macerata.

Roberto Calabretto, professore associato all’Università degli Studi di Udine, dove insegna Musica per film, e collabora con l’Università degli Studi di Padova.